Società Umanitaria Cineteca Sarda di Cagliari

Newsletter - Appuntamenti

Viale Trieste 118/126 - tel. 070278630 - 070280367

Email: cinetecasarda@gmail.com - Sito: www.lacinetecasarda.it

 

Martedì 19 maggio 2015

Ore 20.00

Cineteca Sarda

Viale Trieste 126 - Cagliari

Società Umanitaria - Cineteca Sarda di Cagliari

PRESENTA:

IL FILM DELLA MIA VITA

Cinque film scelti e presentati da voi

 

Martedì 19 maggio 2015

Cineteca Sarda, ore 20.00

 

Proiezione del film

RITORNO AL FUTURO

Un film di Robert Zemeckis (Back to the Future, USA 1985), con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F. Wilson, Claudia Wells, Billy Zane

Presentazione a cura di Alessandro Concas

 

Un diciottenne fa amicizia con uno strambo inventore che con la sua macchina per viaggiare nel tempo lo manda indietro nel 1955, facendogli correre il rischio di far l'amore con la sua futura mammina. Sotto la scorza del racconto fantastico, basato sul viaggio nel tempo, è un film nel segno della nostalgia, a mezza strada tra la critica di costume e l'elogio del perbenismo. Divertente, un perfetto congegno a orologeria. Scritta dal regista con Bob Gale, la sceneggiatura fu candidata all'Oscar. 2 seguiti.

 

Ingresso libero

 

 

Mercoledì 20 maggio 2015

Ore 21.00

Sala M2 del Teatro Massimo

Via De Magistris 12 - Cagliari

Teatro Stabile della Sardegna e

Società Umanitaria - Cineteca Sarda presentano

FESTIVAL DI FILOSOFIA: SPAZI NAVIGANTI

 

Mercoledì 20 maggio 2015

Teatro Massimo, Sala M2- ore 21.00: proiezione del film

Proiezione del film

5 BROKEN CAMERAS

di Guy Davidi, Emad Burnat, Palestina/Israele/Francia 2011

Soggetto: Guy Davidi  Sceneggiatura: Emad Burnat • Montaggio: Véronique Lagoarde-Ségot, Guy Davidi • Interpreti e personaggi: Emad Burnat: sé stesso - Soraya Burnat: moglie di Emad - Gibreel Burnat: figlio di Emad • Musiche: Le Trio Joubran • Produzione: Allegria Productions • Durata: 90′

 

Il contadino palestinese Emad, alla nascita di suo figlio Gibreel, acquista la sua prima videocamera. Nel villaggio di Bil'in è in costruzione una barriera di separazione e gli abitanti insorgono. Emad decide di improvvisarsi giornalista e filma la lotta per oltre cinque anni. Insieme alla riprese cresce anche suo figlio. In tutto utilizzerà cinque videocamere, andate via via distrutte dalla guerra e dai raid notturni.

Il film ha ricevuto una nomination ai Premi Oscar 2013 nella categoria miglior documentario.

 

Ingresso libero

 

 

Giovedì 21 maggio 2015

Ore 15.30

Cineteca Sarda

Viale Trieste 126 - Cagliari

La CTE Sigmagraf e il centro CSM Cagliari A (ASL 8) presentano:

VIAGGIO STRA-ORDINARIO

Chi sono gli eroi?

Rassegna cinematografica

 

Giovedì  21 maggio 2015

Cineteca Sarda, ore 15.30

 

Proiezione del film

KIRIKÙ E LA STREGA KARABÀ di Michel Ocelot (1998)

Un film di Michel Ocelot (Kirikù et la sorcière, Fr.-Belg.-Luss. 1998)

 

In un villaggio dell'Africa Occidentale, il piccolo Kirikù decide di sua iniziativa di nascere ed è subito dotato di parola e del coraggio di affrontare la perfida strega Karabà che ha imposto il suo dominio sul villaggio facendo credere agli abitanti di aver prosciugato la sorgente e di aver mangiato e di mangiare chiunque osi sfidarla. “Possiamo vivere senza l'oro, ma non senz'acqua” gli dice la madre. E Kirikù, con l'aiuto del Saggio della Montagna, suo nonno, incarnazione del Bene affronta la strega, scopre la verità della sua cattiveria e la sconfigge con l'amore e con un bacio d'amore lei lo trasforma in un adulto innamorato.

 

Ingresso libero

 

Un gruppo di appassionati di cinema; uno spazio messo a disposizione dal CSM di Cagliari A in collaborazione con la Cineteca Sarda; una sfida da intraprendere: condividere i propri interessi con un pubblico più vasto. Il risultato: siamo tutti potenziali eroi del quotidiano che compiono un viaggio Stra-ordinario e che hanno la possibilità di conoscere la bellezza unica dell'altro! Un viaggio attraverso le relazioni, il cibo, le altre culture, l'amore, l'amicizia, l'immigrazione, l'infanzia e la morte; un viaggio nell'umanità! Due rassegne cinematografiche a partire da giovedì 19 marzo alle 15.30 presso la Cineteca Sarda in V.le Trieste a Cagliari. Vi aspettiamo!!!!

 

 

Venerdì 22 maggio 2015

Ore 20.00

Cineteca Sarda

Viale Trieste 126 - Cagliari

Società Umanitaria - Cineteca Sarda di Cagliari

PRESENTA:

IL FILM DELLA MIA VITA

Cinque film scelti e presentati da voi

 

Venerdì 22 maggio 2015

Cineteca Sarda, ore 20.00

 

Proiezione del film

ARANCIA MECCANICA

Un film di Stanley Kubrick (A Clockwork Orange, GB 1947), con Malcolm McDowell, Michael Bates, Adrienne Corri, Patrick Magee

Presentazione a cura di Laura Serra

 

Dal romanzo (1962) A Clockwork Orange di Anthony Burgess: in una Inghilterra di un non molto lontano futuro Alex e i suoi Drughi si dedicano di notte allo sport dell'ultraviolenza, arrestato per omicidio e stupro, Alex è sottoposto a un lavaggio del cervello che lo rende inoffensivo, ma quando esce si trova in un mondo più violento di quel che era ai suoi tempi. Dei 3 film di Kubrick che si possono considerare fantascientifici è il più violento e quello in cui parla più del presente, appena caricato di connotazioni future. Come gli altri due, è una favola filosofica che illustra con geniale lucidità il suo discorso sulla violenza e sul rapporto tra istinto e società anche se nemmeno lui, pur nel suo palese sforzo di stilizzazione grottesca, si è sottratto ai rischi che si corrono al cinema nell'illustrazione della violenza. Geniale l'uso della sinfonia rossiniana della Gazza ladra (1817), arrangiata da Walter Carlos e Tachel Elkind. La voce di Aled (M. McDowell) è di Adalberto Maria Merli.

 

Ingresso libero

 

 

Centro servizi culturali Società Umanitaria - Viale Trieste 118, 126 - Cagliari - Tel. 070 278630 - cinetecasarda@umanitaria.it