IN CINETECA QUESTA SETTIMANA:

Lunedì 9: 3 DOCUMENTARI E REPORTAGE BIOGRAFICI con la Fedic

Martedì 10: CINEMA IRANIANO

Mercoledì 11: UN FILM DI FRANCOIS TRUFFAUT per la rassegna MCE

Giovedì 12: IL CINEMA DI PAUL AUSTER per la rassegna “Fra teatro e Cinema”

Venerdì 13: IL CINEMA DI PAUL AUSTER per la rassegna “Fra teatro e Cinema”

 

Società Umanitaria Cineteca Sarda di Cagliari

Newsletter - Appuntamenti

Viale Trieste 118/126 - tel. 070278630 - 070280367

Email: cinetecasarda@gmail.com - Sito: www.lacinetecasarda.it

 

Lunedì 9 febbraio 2015

Ore 20.50

Cineteca Sarda

Viale Trieste 126 - Cagliari

Il Cineclub FEDIC di Cagliari presenta:

BIOGRAFIE. Tra il documentario e il reportage,

la vita di tre personaggi. Cinema e bio-grafia

 

Programma di proiezione dei video

 

Giorgio Sabatini: LA MEMORIA FONTE DI LIBERTÀ

(2013 - 21,25") - La breve vita di Anna Frank, la giovane ebrea tedesca morta nel campo di concentramento di Bergen-Belsen, in un documentario del Presidente del Cineclub FEDIC PIEMONTE.

 

Pierluigi Serra: GIORDANO BRUNO - PENSIERO UNIVERSALE

(2000 - 31,45") La vita e i pensieri del filosofo nolano a pochi giorni dalla ricorrenza della sua morte: condannato a morte dalla Santa Inquisizione, fu torturato e bruciato vivo a Roma, a Campo de' fiori, il 17 febbraio 1600.

 

Nicola Palmeri: TANO CIMAROSA. LO CHIAMAVANO ZECCHINETTA

(2010- 36,35") Uno dei migliori caratteristi del cinema italiano, un grande attore siciliano, scomparso nel 2008, in un film ricco di interviste a personaggi del cinema tra i quali Giuliano Gemma, Nino Frassica, Leo Gullotta,Tony Sperandeo, Franco Nero e, naturalmente, Tano Cimarosa.

 

L'autore Pierluigi Serra sarà presente in sala

 

Apertura della sala alle 20,30 - inizio proiezioni alle 20,50

Ingresso libero

 

Martedì 10 febbraio 2015

Ore 20.30

Cineteca Sarda

Viale Trieste 126 - Cagliari

Associazione Labiopalatoschisi della Sardegna onlus

Università degli studi di Cagliari

Dipartimento di Scienze sociali e delle Istituzioni

 

proiezione del film

LA MELA

di Samira Makhmalbaf (Sib, Iran/Francia, 1997)

Versione Originale Sottotitolata

In un quartiere povero di Teheran, un uomo condizionato da una realtà culturale immutabile, e sua moglie, hanno tenuto segregate le due figlie in casa fin dalla loro nascita. Grazie all'intervento dell'assistente sociale, le bambine gradualmente escono dal loro isolamento e si aprono alla conquista di un mondo fino ad allora sconosciuto.

 

Introduzione di Bianca Maria Filippini

(Università degli Studi di Torino)

 

Ingresso libero

 

Mercoledì 11 febbraio 2015

Ore 20.00

Cineteca Sarda

Viale Trieste 126 - Cagliari

MCE Movimento di Cooperazione Educativa della Sardegna presenta

SGUARDI SULLA SCUOLA

 

proiezione del film

GLI ANNI IN TASCAdi Francois Truffaut

(L'argent de poche, Francia, 1976)

Protagonisti sono alcuni ragazzini, colti da Truffaut nel passaggio dall'infanzia all'adolescenza. Uno di loro si invaghisce della madre di un compagno e le manda dei fiori, che lei crederà inviati dal padre del ragazzo. Al cinema avvengono i primi flirt e la colonia estiva porterà finalmente l'amore.

 

Ingresso libero

 

Giovedì 12 febbraio 2015

Ore 20.00

Cineteca Sarda

Viale Trieste 126 - Cagliari

Teatro Stabile della Sardegna e

Società Umanitaria - Cineteca Sarda presentano

FRA TEATRO E CINEMA: SPAZI NAVIGANTI

 

Cineteca ore 20.00: proiezione del film

BLUE IN THE FACE

di Wayne Wang, Paul Auster (Usa 1995)

Con Harvey Keitel, Lou Reed, Lily Tomlin, Mira Sorvino, Madonna, Michael J. Fox

Al centro della scena è la tabaccheria d'angolo tra due vie di Brooklyn, crocevia di gente, problemi e fissazioni di ogni tipo. Auggie, mentre riflette se abbandonare il negozio per mettersi in proprio, osserva e ascolta tutti: Jim Jarmusch dà l'addio all'ultima Luky Strike, Lou Reed disquisisce sul fumo e i suoi effetti, Madonna recapita un telegramma cantato, Lily Tomlin tormenta tutti con la nostalgia per le "gaufres", Mira Sorvino si fa scippare da un ragazzino di colore... Tutti parlano e si sfogano fino a essere "blue in the face", senza fiato. L'idea di questo bizzarro instant-movie è venuta a Wang e allo scrittore Paul Auster mentre terminavano le riprese del "fratello maggiore", "Smoke". I due autori pensarono di sfruttare ancora tempo (una settimana), contratti e location a loro disposizione per realizzare scene e dialoghi estemporanei, senza sceneggiatura, lasciando praticamente tutto all'estro di attori bravi, creativi ed entusiasti dell'idea. Ne è uscito un film sperimentale delizioso, in cui i protagonisti si divertono come pazzi, e fanno divertire il pubblico.

 

Nell’ambito della collaborazione tra Cineteca Sarda e Teatro Stabile della Sardegna la rassegna “Fra Teatro e Cinema: Spazi Navigantipropone dei film che dialogano a distanza più o meno ravvicinata con gli spettacoli teatrali che fanno parte del cartellone del Teatro Stabile della Sardegna nella stagione 2014-2015.

 

Ingresso libero

 

Venerdì 13 febbraio 2015

Ore 20.00

Cineteca Sarda

Viale Trieste 126 - Cagliari

Teatro Stabile della Sardegna e

Società Umanitaria - Cineteca Sarda presentano

FRA TEATRO E CINEMA: SPAZI NAVIGANTI

 

Cineteca ore 20.00: proiezione del film

SMOKE

di Wayne Wang (Usa 1995)

Con William Hurt, Harvey Keitel, Forest Withaker, Stockard Channing

All'incrocio tra la Seventh Avenue e la Third Street c'è il Brooklyn Cigar Co., un negozietto per fumatori gestito da Auggie, dietro i cui modi burberi e trasandati si cela un acuto filosofo. Tra i clienti fissi del negozio c'è Paul Benjamin, scrittore colpito da blocco creativo. Parecchi anni prima, proprio davanti al negozio di Auggie, gli è stata uccisa sotto gli occhi la moglie incinta, ed è ancora devastato dal dolore. Un giorno, Paul quasi è investito da un autobus. Lo salva al volo Rashid Cole, un ragazzino che sta scappando non si sa da cosa, ma che Paul ospita nella propria casa.

 

Nell’ambito della collaborazione tra Cineteca Sarda e Teatro Stabile della Sardegna la rassegna “Fra Teatro e Cinema: Spazi Navigantipropone dei film che dialogano a distanza più o meno ravvicinata con gli spettacoli teatrali che fanno parte del cartellone del Teatro Stabile della Sardegna nella stagione 2014-2015.

 

Ingresso libero

 

 

 

Centro servizi culturali Società Umanitaria - Viale Trieste 118, 126 - Cagliari - Tel. 070 278630 - cinetecasarda@umanitaria.it