Prende il via in Cineteca Sarda (viale Trieste 126, Cagliari) una rassegna intitolata 𝗟𝗢 𝗦𝗚𝗨𝗔𝗥𝗗𝗢 𝗘 𝗟𝗔 𝗠𝗘𝗠𝗢𝗥𝗜𝗔. 𝗜𝗹 𝗰𝗶𝗻𝗲𝗺𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗺𝗲𝗺𝗼𝗿𝗶𝗮 𝗲 𝗶𝗻𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗶 𝗰𝗼𝗻 𝗶 𝗿𝗲𝗴𝗶𝘀𝘁𝗶 in cui si propongono sette film recentissimi, di autori in maggioranza sardi, che recuperano immagini di archivio eterogenei (cinema di famiglia e cinema ritrovato) e le rielaborano in nuovi progetti audiovisivi.
Tutti gli incontri consistono nella proiezione dei film e nell’incontro con i registi che racconteranno i loro percorsi artistici in relazione ai nodi tematici dello sguardo e della memoria con cui si misurano nei loro progetti autoriali.
🔸 Mercoledì 30 marzo 2022, ore 19
𝐈𝐋 𝐌𝐈𝐑𝐀𝐂𝐎𝐋𝐎 𝐃𝐄𝐈 𝐑𝐄𝐈 di Alessandra Usai, 2021
🔸 Mercoledì 6 aprile 2022, ore 19
𝐑𝐎𝐍𝐃𝐎̀ 𝐅𝐈𝐍𝐀𝐋 di Felice D’Agostino, Gaetano Crivaro e Margherita Pisano, 2021
🔸 Mercoledì 13 aprile 2022, ore 19
𝐓𝐑𝐀𝐍𝐒𝐔𝐌𝐀𝐍𝐙𝐄 - 𝐃𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐒𝐚𝐫𝐝𝐞𝐠𝐧𝐚 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐕𝐚𝐥𝐝𝐨𝐫𝐜𝐢𝐚 di Andrea Mura, 2021
🔸 Mercoledì 20 aprile 2022, ore 19
𝐏𝐑𝐈𝐍𝐂𝐄𝐒𝐀 di Stefania Muresu, 2021
𝐔𝐌𝐁𝐑𝐀𝐒 di Fabian Volti, 2021
🔸 Mercoledì 27 aprile 2022, ore 19
𝐃𝐈𝐕𝐈𝐍𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐈 di Leandro Picarella, 2020
🔸 Mercoledì 4 maggio 2022, ore 19
𝐃𝐎𝐏𝐎 𝐈𝐋 𝐅𝐔𝐓𝐔𝐑𝐎 di Antonio Sanna, 2022
[interviene Marco Zurru]
🔸 Mercoledì 11 maggio 2022, ore 19
𝐒𝐔𝐋𝐋𝐄 𝐀𝐑𝐈𝐄, 𝐒𝐔𝐋𝐋𝐄 𝐀𝐂𝐐𝐔𝐄, 𝐒𝐔𝐈 𝐋𝐔𝐎𝐆𝐇𝐈 di Vittoria Soddu, 2021
𝐀𝐑𝐁𝐀𝐓𝐀𝐗!! di Helena Falabino, 2021
🔸 Mercoledì 18 maggio 2022, ore 19
𝐈 𝐌𝐎𝐑𝐓𝐈 𝐃𝐈 𝐀𝐋𝐎𝐒 di Daniele Atzeni, 2011
𝐈𝐍𝐅𝐄𝐑𝐑𝐔 di Daniele Atzeni, 2019
 
Ingresso gratuito, con greenpass rafforzato e mascherina FFP2 come da normative contro il Covid-19.

Centro servizi culturali Società Umanitaria - Viale Trieste 118, 126 - Cagliari - Tel. 070 278630 - cinetecasarda@umanitaria.it