Gramsci, la forma della memoria

Il documentario è stato realizzato montando brani tratti da film, film tv, documentari, inchieste, interviste e materiali di repertorio raccolti dall’Archivio del Movimento Operaio e Democratico. Gramsci è presentato, oltre che nei brani di fiction e di documentari a lui dedicate, tramite le interviste fatte ai compagni e amici Battista Santhià, Gustavo Trombetti, Vera Vergani, Umberto Clementi ed Ercole Piacentini, suo compagno di prigionia, che ricordano intensamente l’uomo e il politico.Ne emerge un quadro completo e intenso della vita di Antonio Gramsci: l’infanzia e la giovinezza in Sardegna, gli studi a Torino e l’inizio dell’attività politica; la fondazione del giornale Ordine Nuovo, che si poneva l’obiettivo di rinnovare il Partito Socialista; l’occupazione della FIAT nel 1920; la scissione con il PSI e la nascita del PCI (1921); il confino a Ustica (1926), l’arresto e la morte in seguito al carcere (1937), preceduta da un’intensa attività scrittoria con I quaderni. Anche dopo la sua morte, la memoria e l’insegnamento di Gramsci rimangono vive nelle sue opere e nel ricordo di un grande intellettuale come Pasolini, che dopo aver visitato la sua tomba gli dedicò Le ceneri di Gramsci.Film"Antonio Gramsci i giorni del carcere" di Lino Del Fra (Italia, 1977)Film TV"Vita di Antonio Gramsci" di Raffaele Maiello (Italia, 1981)Documentari"Gramsci" di Piero Nelli (Italia, 1958)"Antonio Gramsci" di A. Zeniakin (URSS, 1971)"La prima tessera" di Gioia Benelli (Italia, 1982)"Sardegna il futuro si chiama Rinascita" di Mario Carbone (Italia, 1968)"Sette pittori per Gramsci", di Massimo Mida (Italia, 1977)"Gramsci, passato e presente" di Massimo Mida (Italia, 1977)"Frammenti di Gramsci" di Giulio Latini (Italia, 1991)"Tornando a Ghilarza" di Gianni Amico (Italia, 1991)"New York e il mistero di Napoli" di Giorgio Baratta (Italia, 1993)"Caro Delio, caro Julik" di Giulio Latini e Renato Vitantonio (Italia, 1987)Trasmissioni televisive"Gramsci l'ho visto così" di Gianni Amico (Italia, 1987)"Kampfer aus den Kerker" di Heribert Blondiau (Germania, 1991)"Gramsci" di Mike Aleksander (Inghilterra, 1987)"Gramsci, le lettere" di Filippo Massari (1977)"Il detenuto Antonio Gramsci" di Antonio Menna (1988)"I quaderni di Gramsci" di Pasquale Misuraca (1987)Interviste"Intervista a Battista Santhià" di Gianni Amico (1989)"Intervista a Gustavo Trombetti" di Gianni Amico (1989)"Intervista a Vera Vergani" di Giuliano Montaldo (1987)Cartone animato"L'albero del riccio" di Marì Marten Bias (Svezia, 1987)

Iniziativa a cura del Centro di Servizi Culturali SocietÓ Umanitaria - Cineteca Sarda