La Sardegna di Giuseppe Biasi

Programma televisivo che dedica una puntata a Giuseppe Biasi -pittore sardo dei primi del Novecento- in concomitanza con la mostra allestita in suo onore. L'opera del maestro diventa motivo di riflessione sulla storia dell'arte, sull'antropologia, sulla psicologia e sulla letteratura della Sardegna attraverso gli interventi degli ospiti in studio. Gli spazi dedicati alle opere di Giuseppe Biasi, che vengono presentate in una carrellata accompagnata da sottofondo musicale, si alternano a quelli del dibattito in studio. Gli ospiti, Giuliana Altea -storica dell'arte-, Flavio Soriga -scrittore-, Andrea Mazza -psicoanalista- e Pietro Clemente -antropologo-, approfondiscono i temi che girano intorno all'arte, all'antropologia, alla psicologia e la tradizione letteraria della Sardegna prendendo come spunto l'opera di Biasi che rappresenta con i suoi dipinti la sua visione della Sardegna. Tra i numerosi temi trattati rivestono particolare rilievo quelli sulle tradizioni musicali sarde, gli abiti e i costumi, l'aspetto folcloristico, le launeddas, la cultura sarda, la musica jazz, l' identità, la tradizione letteraria e la questione della lingua sarda.

Iniziativa a cura del Centro di Servizi Culturali SocietÓ Umanitaria - Cineteca Sarda