Il Mare di Villasimius

Il documentario mostra le affascinanti immagini di Villasimius, la costa sud orientale della Sardegna. Le pittoresche riprese dall'alto mettono in evidenza la bellezza delle coste, il mare trasparente e limpido, mentre le riprese subacquee mostrano la ricchezza dei fondali con i suoi pesci e piante variopinte. La voce narrante si sofferma poeticamente ad ammirare le bellezze di questi paesaggi Il mare lambisce la costa, ora rocciosa, ora sabbiosa, dove sculture granitiche, levigate dal tempo nelle forme più fantasiose, si affacciano sul mare come guardiani. Mare che ha visto lo sbarco di fenici, greci, cartaginesi e romani. Ecco l'Isola dei Cavoli, che Plinio denominava Focaia, e la torre di Porto Giunco. Suggestive, le immagini del mondo sottomarino, mostrano banchi di saraghi, sugherelle, una murena, meduse che sembrano danzare nell'acqua e tante altre specie di abitatori del mare.

Iniziativa a cura del Centro di Servizi Culturali SocietÓ Umanitaria - Cineteca Sarda