Adiosu Diga Addio

In occasione dell'ampliamento dell'invaso della diga ad opera del Consorzio di bonifica dell'oristanese, l'Enel decise di ricordare la vecchia diga di S. Chiara attraverso una ricostruzione storica che utilizza filmati d'epoca, immagini e interviste ai lavoratori che hanno contribuito alla sua creazione e ai loro familiari. Si racconta che durante la costruzione morirono molti operai, a causa di incidenti e della malaria. L'opera dell'ing. Omodeo e dei suoi collaboratori, che iniziò nel 1917, durante la guerra a causa della mancanza di manodopera maschile impiegò prigionieri austriaci e soprattutto donne.

Iniziativa a cura del Centro di Servizi Culturali SocietÓ Umanitaria - Cineteca Sarda