Un Sogno rossobl¨ - 7. 1988-1991 Con Ranieri e Longo Ŕ doppia promozione

Settima parte di una serie dedicata alla storia calcistica della società sportiva cagliaritana, il documentario raccoglie filmati e interviste su cui una voce fuori campo ricostruisce le vicende della squadra dall'arrivo dell'allenatore Claudio Ranieri fino alla promozione in serie A. Il filmato si apre con un'intervista a Claudio Ranieri, artefice di due stagioni di successi con la promozione prima in serie B, e immediatamente dopo in serie A. Chiuso per restauro il Sant'Elia, la nuova squadra (con Coppola, Piovani, Provatali, Caprioli, Festa etc) esordisce all'Amsicora nel campionato 1988/89. I risultati sono positivi; la squadra conclude il girone di andata al primo posto, conquista la coppa Italia, e riesce a riavvicinare i tifosi allo stadio. Tra le immagini di campionato, è da segnalare il derby con la Torres nel marzo 1989, con Gianfranco Zola tra gli avversari. La promozione in B è anticipata di due giornate. Il campionato inizia tra le difficoltà e le critiche per i pochi investimenti (arrivano Firicano, Paolino e Poli). Il lavoro del tecnico è però confermato dai successi che portano il Cagliari in alta classifica, e infine alla promozione in serie A. Per l'ultima partita del campionato 1989/90 è presente in tribuna, ospite, la nazionale inglese di Bobby Robson, a Cagliari per i mondiali di calcio del '90. Per il nuovo campionato arrivano dall'Uruguay, con la mediazione del procuratore uruguayano Paco Casal, i giocatori Enzo Francescoli, Daniel Fonseca e Beppe Herrera, mentre torna a Cagliari Gianfranco Matteoli. Il campionato trascorre tra polemiche e tensioni; la squadra entra in crisi, e Ranieri prende accordi per il suo trasferimento a Napoli. A rischio retrocessione, il Cagliari riesce nelle ultime gare a guadagnare la salvezza.

Iniziativa a cura del Centro di Servizi Culturali SocietÓ Umanitaria - Cineteca Sarda