L isola di Grazia Deledda (6¬ p.):Elias Portolu

La sesta parte del programma sulla vita e le opere di Grazia Deledda è dedicata al romanzo "Elias Portolu", e si apre con alcune scene del romanzo riadattate per la realizzazione televisiva. I protagonisti del programma, un professore e una studentessa alla ricerca dei luoghi deleddiani, visitano questa volta un luogo importante delle vicende narrate dalla scrittrice, il santuario di San Francesco a Lula. In compagnia di un autista napoletano il professore, mentre camminano per il sentiero che porta al santuario, racconta la leggenda di fondazione del luogo di culto e dei pellegrinaggi dei Portolu. Da qui riprende la narrazione dei fatti e la trasposizione scenica, nel santuario, dal pellegrinaggio del protagonista del romanzo e dall'arrivo alle cumbessias del fratello di Elias, Pietro, con la sposa Maddalena. Il resto del film è la trasposizione cinematografica delle vicende del romanzo; l'adulterio consumato da Maddalena con Elias, il pentimento di quest'ultimo, e l'ingresso in seminario per l'espiazione della sua colpa. Dopo la morte del fratello Pietro, Elias rifiuta di sposare Maddalena; davanti alla bara del bambino morto, frutto della loro relazione, Elias si sente riconciliato con se stesso.

Iniziativa a cura del Centro di Servizi Culturali SocietÓ Umanitaria - Cineteca Sarda