Pasca e'frores

I riti della Settimana Santa in Sardegna sono raccontati con le immagini della veglia nella chiesa del Rosario di Orosei, e le armonie del coro di Santa Ruche, del rito de s'iscravamentu (la deposizione del Cristo dalla croce) a Orani, e quello conclusivo de s'incontru nella domenica di Pasqua a Oliena. La voce fuori campo interviene soltanto sulle immagini del rito della deposizione a Orani, rappresentazione drammatica di origine spagnola, ed elemento distintivo della religione popolare in Sardegna. Altro rito importante, qui documentato ad Oliena, è quello dell'incontro tra Cristo risorto e la madre (s'incontru), che conclude la Settimana Santa in una processione tra gli spari di mortaretti e armi da fuoco. La voce fuori campo commenta e introduce gli eventi, lasciando buona parte dello spazio alle sole immagini che ne documentano lo svolgimento.

Iniziativa a cura del Centro di Servizi Culturali SocietÓ Umanitaria - Cineteca Sarda