A Orgosolo la terra ha tremato

Raccolta di riflessioni e osservazioni sulla Barbagia e il paese di Orgosolo, famosi per il fenomeno del banditismo. I temi del codice barbaricino e della vendetta, della pastorizia e del territorio (si ricordano le lotte contro il poligono militare a Pratobello) si incrociano con il ruolo delle donne e delle nuove generazioni in un acceso dibattito che coinvolge la comunità.

data uscita: 1972

paese: Italia

genere: Documentario

produzione: Corona Cinematografica

formato: Pellicola 35 mm

durata: 18ĺ

lunghezza: 547 metri;

colore: B/N

sonoro: SONORO

titoli di testa:

Regia: Giuseppe Ferrara

Musiche: gruppo N.P.S. e Alvin Curran

Fotografia: Luciano Graffigna

Produzione: Corona Cinematografica

Origine: Italia

Anno: 1972

 

 

Credits:
Ferrara Giuseppe (regia); Graffigna Luciano (fotografia);

 

Iniziativa a cura del Centro di Servizi Culturali SocietÓ Umanitaria - Cineteca Sarda