Solo su questo sito

Vampyr = Vampyr ou l'Útrange aventure de David Gray
regia : Carl Theodor Dreyer.- Francia ;
Germania : Tobis Klangfilm (Parigi Berlino), 1932.

N░ associato: 5191 Formato VHS


 

Italia : SocietÓ Umanitaria, 2002.

VHS (83 min.) ; b/n.

Abstract: Scheda Morandini COPIA ELIMINATA

Vampyr = Vampyr ou l'Útrange aventure de David Gray Fr.-Germ. 1932 REGIA: Carl Theodor Dreyer ATTORI: Julien West; Henriette GÚrard; Jean Hieronimko; Maurice Schutz; Rena Mandel; Sybille Schmitz; Albert Bras; N. Babanini; Jane Mora GENERE: Fant. DURATA: 83' (70') FOTOGRAFIA: BN CRITICA: 4 PUBBLICO: 2 Liberamente ispirato a "Carmilla e altre novelle" di "In the Glass Darkly" (1872) dell'olandese Joseph Sheridan Le Fanu. Aiutata da un medico e da due servi, una donna vampiro succhia il sangue alle due giovani figlie di un castellano. Una delle due Ŕ liberata dall'incubo per opera di David Gray, giovane viaggiatore di passaggio. Horror onirico, girato in ambienti naturali, affida il suo fascino all'atmosfera (fotografia di Rudolph MatÚ) e a inquietanti suggestioni pi¨ che agli effetti di spavento. Dialoghi ridotti al minimo, efficace mix di rumori. Celebre la sequenza della sepoltura di David Gray (interpretato, sotto lo pseudonimo di J. West, da uno dei produttori, il barone Nicolas de Gunzburg), in soggettiva dalla bara. "... per la sua portata e la sua selvaggia poesia, Ŕ un'opera degna di succedere al Nosferatu di Murnau ..." (L. Eisner). Girato muto e poi postsincronizzato in 3 versioni parlate in francese, tedesco e inglese i cui negativi immagine e suono sono andati perduti. Con le copie incomplete della versione tedesca e francese nel 1998, a cura della Stiftung Deutsche Kinamathek e della Cineteca di Bologna, fu realizzata un'edizione tedesca il cui sottotitolo Ŕ "Der Traum des Allan Grey".

1 Copia

Collocazione: ELIMINATA, Solo consultazione

 


 
Iniziativa a cura del Centro di Servizi Culturali SocietÓ Umanitaria - Cineteca Sarda