Solo su questo sito

L'*ultimo pugno di terra
Fiorenzo Serra

N░ associato: 3859 Formato VHS


 

NON PUO' USCIRE DALLA CINETECA

Italia. - Fiorenzo Serra ; RAS. - 1964

1 videocassetta VHS (97 min.) : col.

Fondo: RAS ; disponibile anche in 35 mm (N░ Abb. 1819)

Consulenza artistica : Cesare Zavattini ; collaborazione al soggetto : Antonio Pigliaru, Luca Pinna, Michelangelo Pira, Giuseppe Zuri ; collaborazione alla realizzazione : Giuseppe Pisanu ; Elio Serra ; commento parlato : Giuseppe Pisanu, Manlio Brigaglia ; testi : Salvatore Cambosu, Ignazio Delogu, Giuseppe Fiori, Benvenuto Lobina, Emilio Lussu, Antonio Pigliaru ; voci : Riccardo Cucciolla, Manlio Busoni ; fotografia : Fiorenzo Serra, Marco Vulpiani ; riprese speciali : Gianni Raffaldi, Mario Bernardo ; operatori : Angelo Bevilacqua, Giorgio Regis ; collaborazione alle riprese : Niný Blumenthal, Mario Manconi, Ambrogio Carta, Raffaello Marchi, Piero Doneddu, Domenichino Muscau ; musica : Franco Potenza ; esecuzione musiche popolari : Francesco Bande, Pasquale Loi, Gonario Licheri, Emiliano Farina, Giuseppe Munari, Nazarino Patteri.

Lungometraggio sulla realtÓ sociale ed economica dell'isola diviso in cinque capitoli, dopo una breve introduzione. Il primo: "Pastori, quasi la preistoria" affronta i problemi della pastorizia con le immagini della transumanza del gregge e di Fonni dove in inverno rimangono vecchi, donne e bambini. Il secondo capitolo: "Cabras, un fluido d'acqua". Tratta la storia particolare di questa zona e dei rapporti feudali che esistono nell'organizzazione della pesca negli stagni. Il terzo capitolo: "Carbonia, una storia moderna", racconta la nascita della cittÓ e la difficile situazione dei minatori nel Sulcis. Il quarto capitolo: "Alle radici dell'isola" Ŕ il pi¨ lungo e complesso in quanto si impegna in un'analisi delle cause anche storiche di determinate situazioni, in particolare quella della Barbagia. Immagini di Cagliari e Nuoro e dell'Ardia di Sedilo. L'ultimo capitolo: "Nell'attesa del domani" Ŕ incentrato sulla fuga dalle campagne e sul triste sbocco nell'emigrazione e si chiude con le immagini di una triste partenza nel pianto di chi resta e in una vaga speranza di ritorno. Il film fu prodotto con il contributo dell'Assessorato alla Rinascita della Regione Autonoma della Sardegna. Immagini di Sassari, Ittiri, Mamoiada, Oliena, Ollolai.

1 Copia

Collocazione: SARDEGNA

 


 
Iniziativa a cura del Centro di Servizi Culturali SocietÓ Umanitaria - Cineteca Sarda